Questo sito utilizza cookie di tracciamento utilizzati per marketing e statistiche. Per saperne di più

Parole Chiave: cosa sono e come trovarle in 7 step!

Le parole chiave sono la cosa più importante da conoscere se intendi intraprendere un qualsiasi genere di attività online di successo.

Non conoscere le giuste parole chiave nei propri contenuti, significa far parte dell’80% dei siti web, blog, e-commerce presenti online che non ricevono alcun tipo di traffico organico e hanno notevole difficoltà con il traffico a pagamento.

In questo articolo, ti spiegherò:

  • Il significato di una parola chiave.

  • Cosa intende Google per parola chiave.

  • Esempi di parole chiave nel Web..

  • I 7 step su come trovare le parole chiave per le tue idee

  • 7 strumenti che utilizzo quotidianamente per la ricerca di nuove parole chiave

Parola Chiave: Significato

Il Significato di “parola chiave” è quella parola che identifica un determinato argomento di un contenuto.

Nella semantica del linguaggio, per parola chiave si intende quel termine che in un testo si presenta più volte di quanto ci si aspetterebbe. Spesso, le parole chiave sono le parole che identificano al meglio il significato del testo in cui sono inserite.

Parola chiave su Wikipedia

Sul web, la parola chiave è definita anche dalla parola inglese keyword o keywords se le parole chiave sono più di una.

Ma in termini pratici, cosa significa parola chiave sul web?

Il significato più comune di parola chiave sul web è quella definita anche query di ricerca sui motori di ricerca.

Hai presente quando vai su un motore di ricerca e nel form inserisci il testo che vuoi ricercare?

Ecco, quel testo è la parola chiave.

Il motore di ricerca come risultato di ricerca, ti restituisce una classifica dei contenuti più attinenti alla alla parola chiave che hai ricercato (detta anche SERP).

Curiosità sulla Parola chiave plurale

Se sei curioso di sapere se è più corretto utilizzare la parola chiave pluraleParole Chiave” piuttosto che “Parole Chiavi”, devi sapere che l’accademia della crusca ne ha scritto addirittura un intero articolo (Una ricerca per parole chiave... o parole chiavi? Sul plurale di parola chiave).

A detta loro, l’utilizzo di Parole Chiave è da considerarsi più corretto.

Parola Chiave: Google

Come anticipato nel significato della parola chiave, Google e i motori di ricerca in generale basano il loro funzionamento sulla restituzione dei risultati il più possibile attinente all’intento (user intent) dell’utente.

All’inizio, i risultati erano basati esclusivamente all’uso delle parole chiave all’interno dei contenuti, ora, invece si basano su circa 200 fattori di ranking SEO (SEO: significato) che determina l’attinenza dei contenuti restituiti, con l’intento di ricerca dell’utente.

Se da un lato c’è l’algoritmo di Google che da un punteggio ai contenuti in modo da restituire il miglior risultato all’utente, dall’altro lato ci siamo noi, io e te, che vogliamo ottenere il punteggio migliore, in modo da classificare i nostri contenuti nei primi posti di Google.

Per farlo, va utilizzata la tecnica di Ottimizzazione per i Motori di Ricerca definita anche come SEO.

Parola chiave: Google SEO

In ottica Google SEO, la parola chiave è il punto dalla quale partire, ancora prima di pensare a cosa scrivere in una pagina web.

Scrivere un contenuto, senza una minima strategia e senza tenere in considerazione la parola chiave principale, significa scrivere un contenuto che molto probabilmente non leggerà mai nessuno.

Parola chiave: Google SEM

Anche nell’utilizzo di Google SEM (Search Engine Marketing), la parola chiave diventa il punto cruciale.

Nella SEO, si cerca di ottimizzare il proprio contenuto per una determinata parola chiave agli occhi del motore di ricerca

Nel SEM si va a pagare il motore di ricerca, in questo caso Google, affinché posizioni il contenuto direttamente al primo posto per una specifica parola chiave.

Se stai pensando di posizionare un contenuto non attinente la parola chiave pagando, ti fermo subito.

Come per la SEO, anche nella SEM Google valuta il contenuto che vuoi sponsorizzare in relazione alla parola chiave.

Maggiore la relazione, minore sarà il costo per click. 

Il costo per il singolo click non è stabilito unicamente dalla valutazione del contenuto, ma c’è tutta una serie di fattori, come la concorrenza sulla parola chiave che ti spiegherò in un altro articolo.

Parole chiave: esempi nel web

Nel web troviamo diversi esempi di parole chiave.

Come visto in precedenza ci sono le parole chiave di ricerca, utilizzate nei motori di ricerca, le parole chiave da ottimizzare nei contenuti in ottica SEO, le parole chiave a pagamento da selezionare in ottica SEM e per finire le parole chiave utilizzate dai maggiori social network, definite come # hashtag.

Già, gli hashtag sono vere e proprie parole chiave che definiscono e raggruppano determinati argomenti nei diversi social del momento.

Instagram probabilmente è quello che ha portato più all’estremo il loro utilizzo, specialmente all’inizio prima che diventasse di proprietà di Facebook.  

7 step su come trovare le parole chiave?

Trovare le giuste parole chiave per il tipo di contenuto che vuoi realizzare, è uno dei fattori più importanti per la scalata al successo.

Purtroppo questa fase è tutt’altro che facile, l’enorme quantità di contenuti presenti online, ha creato un altissima concorrenza tra le parole chiave più ricercate rendendo di fatto molto difficile posizionarsi decentemente.

Per nostra fortuna, esistono una serie di tecniche, che unite agli strumenti online, permettono di intercettare il nostro potenziale pubblico target in maniera indiretta.

#1 Fai una lista dei servizi e prodotti che desideri offrire online

Apri un foglio di calcolo o un semplice foglio con carta e penna e scrivi la lista dei servizi e prodotti che desideri offrire online.

#2 Analizza la concorrenza

Apri Google e inizia a cercare tutti i tuoi competitor, le persone o aziende che offrono i tuoi prodotti e servizi.

Se sei un'azienda locale, ad esempio una pasticceria, apri Google Maps, e cerca tutte le pasticcerie della tua zona con un sito web o pagina facebook.

Crea una lista con tutti gli indirizzi dei siti web e inizia ad analizzarli uno per uno, utilizzando il comando site: nella casella di ricerca Google

site: indirizzodeltuosito

Questo comando ti permette di vedere tutte le pagine del sito indicizzate su Google in ordine di importanza.

Appuntati tutto ciò che può sembrare pertinente alle tue idee.

#3 Identifica le parole chiave principali

Vai sullo strumento Ubersuggest e inserisci i siti dei tuoi competitor che reputi più interessanti e attinenti alla tua attività.

Parole Chiave: cosa sono e come trovarle in 7 step! - ubersuggest per la ricerca delle parole chiave

Scorri in fondo, nei risultati nella sezione Keyword SEO, vedrai la lista di tutte le parole chiave principali del tuo competitor

Parole Chiave: cosa sono e come trovarle in 7 step! - ubersuggest keyword seo

Seleziona una parola chiave e ti si aprirà tutta un’altra serie di parole chiave correlate alla principale con statistiche:

  • Trend con il volume di ricerca degli ultimi 12 mesi.

  • Volume di Ricerca medio mensile.

  • CPC costo per click della singola parola chiave utilizzata nel SEM.

  • PD Paid Difficulty, la concorrenza stimata nella ricerca a pagamento con un valore che va da 0 a 100

  • SE Seo Difficulty, la concorrenza stimata nella ricerca organica con un valore che va da 0 a 100

Parole Chiave: cosa sono e come trovarle in 7 step! - ubersuggest idee keywords

#4 Trova le parole chiave del tuo utente tipo

Online è pieno di strumenti che ti aiutano a trovare parole chiave correlate alla tua nicchia di mercato, ma per estendere il numero di parole chiave, occorre definire anche le parole chiave non strettamente correlate alla tua attività.

Per farlo, non esiste strumento migliore che la prototipazione del tuo utente tipo.

In pratica devi fare una lista dei tuoi potenziali clienti e per ognuno di essi, creare un profilo.

Immedesimati in lui e definisci quali sono le sue abitudini, i desideri, quali prodotti usa, i sogni, cosa piace, cosa cerca online, la formazione.

Una volta definito il tuo utente tipo o i tuoi utenti tipo, fai una ricerca di parole chiave correlate a loro.

Scoprirai tutta una serie di parole chiave che non vengono associate alla tua nicchia di mercato, ma che attirano comunque l’interesse del tuo potenziale utente tipo.

È uno dei modi migliori per aumentare la tua credibilità e identità sul web.

#5 Organizza le parole chiave

Una volta stilata la lista di tutte le parole chiave in un foglio elettronico con il volume di ricerca, CPC, Paid Difficulty e la SEO Difficulty.

Identifica quelle con un maggiore Volume di ricerca, maggiore Paid Difficulty e minore SEO Difficulty.

Parole Chiave: cosa sono e come trovarle in 7 step! - lista delle parole chiave

Differenzia le parole chiave in base al tipo di intento, se informazionale o commerciale.

  • Le parole chiave con l’intento informazionale sono quelle che vengono digitate con l’intento informativo. Ad esempio “Come scegliere il divano più comodo”.

  • Le parole chiave con l’intento commerciale sono quelle che vengono digitate con l’intento di acquistare qualcosa. Ad esempio “Divano 3 Posti Giallo Prezzo”.

Valuta 4 o 5 parole chiave correlate alla tua nicchia di mercato, con un buon volume di ricerca da destinare alla creazione di articoli pilastro (pillar article).

Utilizza le altre parole chiave, partendo da quelle con un SEO Difficulty più basso, per la creazione di un piano editoriale da inserire nel calendario editoriale.

#6 Trova nuove parole chiave con la Google Search Console

Stabilisci un giorno al mese in cui ti concentri con l’analisi dei dati prodotti dalla Suite di Google Search Console

Clicca su Rendimento e seleziona la prima query di ricerca più frequente (escludendo se presente il nome del tuo brand).

Parole Chiave: cosa sono e come trovarle in 7 step! - trova parole chiave search console

Identifica la pagina correlata alla query più frequente e cliccaci sopra.

Parole Chiave: cosa sono e come trovarle in 7 step! - trova parole chiave nella search console

Deseleziona la query di ricerca principale

Parole Chiave: cosa sono e come trovarle in 7 step! - trova parole chiave nella google search console

Clicca su Query per avere la lista di tutte le parole chiave utilizzate più frequentemente per raggiungere quella determinata pagina.

Parole Chiave: cosa sono e come trovarle in 7 step! - trova parole chiave nella google search console query

Ora scegli quelle che hanno avuto maggiori impressioni e minori clic e valuta l’aggiornamento dell’articolo, con l’aggiunta di titoli e paragrafi correlate a queste nuove parole chiave.

Non basta inserire casualmente le parole chiave nel testo, ma crea un vero e proprio aggiornamento dell’articolo, con l’aggiunta di nuove immagini e testi.

Nel giro di 30-60 giorni, l’articolo con le nuove parole chiave, aumenteranno la loro efficacia sulla Serp, aumentando di conseguenza il numero di visite.

#7 Parole chiave a coda lunga (Long Tail Keywords)

Se la tua nicchia di mercato e molto competitiva, il tuo utente tipo molto generico o semplicemente hai appena creato il tuo sito web (magari seguendo la mia guida su come creare un sito web da zero), posizionarsi in prima pagina sui motori di ricerca, diventa veramente un'impresa molto ardua.

Il mio consiglio è di iniziare con le cosiddette parole chiave a coda lunga, chiamate anche Long Tail Keywords.

Parole Chiave: cosa sono e come trovarle in 7 step! - parole chiave a coda lunga

Si tratta di parole chiave lunghe formate da 4 o più parole, con volume di ricerca basso e dalla Seo Difficulty bassa. 

Questo ti da il modo di posizionarti in prima pagina molto più velocemente.

La tecnica dell’utilizzo delle parole chiave a coda lunga ti permette di creare una solida base di contenuti da poter utilizzare per spingere un articolo pilastro e allo stesso tempo, iniziare a generare visite in ingresso e potenziali clienti.

7 strumenti che utilizzo quotidianamente per la ricerca delle parole chiave

#1 Ubersuggest: uno strumento completo per la ricerca delle parole chiave nella maggior parte delle lingue del mondo.

Parole Chiave: cosa sono e come trovarle in 7 step! - ubersuggest per la ricerca delle parole chiave

Si tratta di uno strumento per la ricerca delle parole chiave che utilizzo da diversi anni.

L’ho scoperto quando era ancora in fase beta, con diversi bug ma completamente gratuito.

Ora è diventato uno strumento di cui non posso più fare a meno, hanno corretto i bug ed è diventato un tool a pagamento.

Ha tutta una serie di funzionalità utili per la ricerca, il mantenimento e l’analisi dei competitor:

  • Monitoraggio i tuoi siti web.

  • Monitoraggio dei tuoi principali competitor.

  • Panoramica dettagliata sulla parola chiave.

  • Idee di parole chiave correlate alla principale.

  • Idee sui Title Tag con la lista dei titoli più condivisi nei social.

  • Panoramica sul traffico e sulle parole chiave di qualsiasi sito web

  • Lista di siti simili sulla base delle stesse parole chiave posizionate

  • Analisi Audit SEO di un sito web

  • Fornisce la lista di tutti i Backlink

Insomma, tutto ciò che serve in un unico strumento

Visita Ubersuggest

#2 Google Suggest: le parole chiave che suggerisce Google

Parole Chiave: cosa sono e come trovarle in 7 step! - trovare le parole chiave con Google Suggest

Google suggest non è altro che il compilatore automatico del motore di ricerca di Google.

Come digitiamo una parola, prima ancora di cliccare su invio, Google ci fornisce dei suggerimenti che spesso coincidono con il nostro intento.

Molto utile per la ricerca delle Parole Chiave a Coda Lunga

Inutile dirti che si tratta di uno strumento gratuito.

Visita Google

#3 Google Trends: verifica i trends delle tue parole chiave

Parole Chiave: cosa sono e come trovarle in 7 step! - trova parole chiave con Google Trends

Google Trends è uno strumento molto utile per verificare i trends delle tue parole chiave.

Considerato da molti troppo generico, è utile quando si è indecisi su più parole chiave.

Basta inserire le parole chiave nel form di ricerca e vedere i grafici con i risultati sovrapposti, con l’andamento delle ricerche degli utenti su Google.

Visita Google Trends

#4 Google Keyword Planner

Parole Chiave: cosa sono e come trovarle in 7 step! - trova le parole chiave con Google Keyword Planner

Google Keyword Planner è lo strumento ufficiale di Google per la ricerca delle parole chiave in ambito SEM.

Per avere accesso ai dati, occorre predisporre una campagna con Google Ads.

Fornisce i volumi di traffico ufficiali di Google.

Visita Google Keyword Planner

#5 Bing Webmaster Tools: ricerca le parole chiave con Microsoft

Parole Chiave: cosa sono e come trovarle in 7 step! - trova parole chiave con Bing Webmaster Tools

Eh già, anche Microsoft mette a disposizione uno strumento completamente gratuito per la gestione e l’analisi dei propri siti web con un interessantissimo strumento per la ricerca delle parole chiave.

Inoltre offre a mio avviso un ottimo strumento per l’analisi SEO del proprio sito web.

Visita Bing Webmaster Tools

#6 Answer The Public: parola chiave con mappa mentale

Parole Chiave: cosa sono e come trovarle in 7 step! - trova parole chiave con Answer The Public

AnswerThePublic è un tool molto utile a scovare le parole chiave a coda lunga con una rappresentazione in forma di mappa mentale.

Ottimo quando scarseggiano le idee.

Visita Answer The Public

#7 Google Search Console: potenzia i tuoi contenuti con nuove parole chiave

Parole Chiave: cosa sono e come trovarle in 7 step! - trova parole chiave search console

Infine, per ultimo ma non meno importante, troviamo lo strumento visto precedentemente, la Google Search Console

Questo strumento messo gratuitamente a disposizione da Google per tutti i suoi utenti, è fondamentale per gestire i siti web e avere sotto controllo l’andamento dei contenuti nella Serp.

Visita Google Search Console

Conclusione

Spero che l’articolo ti abbia chiarito le idee su cosa è una parola chiave e perché è così importante conoscerla.

In questo articolo hai imparato:

  • Il significato della parola chiave

  • La parola chiave vista agli occhi di Google

  • Gli step su come trovare le parole chiave

  • Gli strumenti che utilizzo per trovare nuove parole chiave

Se ti è piaciuto l’articolo e conosci qualcuno a cui possa interessare condividilo ora!

Spero che il Post ti sia piaciuto.

Finalmente e per un periodo di tempo limitato, hai la possibilità di parlare direttamente con me!